Meeting Minutes del 19 novembre 2020

Meeting Minutes del 19/11/2020

ANNE FRANK: “Cara Kitty, quando viene qualcuno di fuori, col vento negli abiti e il freddo nel viso, vorrei ficcare la testa sotto le coperte per non pensare : “Quando ci sarà di nuovo concesso di respirare un po’ d’aria fresca?” […] Credimi, quando sei stata rinchiusa per un anno e mezzo, ti capitano dei giorni in cui non ne puoi più. Sarò forse ingiusta e ingrata, ma i sentimenti non si possono reprimere. Vorrei andare in bicicletta, ballare, fischiettare, guardare il mondo, sentirmi giovane, sapere che sono libera, eppure non devo farlo notare perché, pensa un po’, se tutti e otto ci mettessimo a lagnarci e a far la faccia scontenta, dove andremo a finire? A volte mi domando : “Che non ci sia nessuno capace di comprendere che, ebrea o non ebrea, io sono soltanto una ragazzina con un gran bisogno di divertirmi e di stare allegra?”


Preghiera per Patrick Zacky


Tu sei morto e risorto, Signore, per donarci la libertà e la gioia di saperci giustificate/i davanti a Te. Eppure spesso abbiamo paura non solo del tuo giudizio, ma anche di quello della gente. Perciò ti preghiamo: quando la nostra fede vacilla, perdona la nostra ansietà e fatti sentire vicino a noi.

Amen

Buon compleanno, Morris Kight (novembre) 19, 1919-gennaio. 19, 2003). Pacifista. Gandhiano. Attivista per i diritti civili. Attivista per i diritti del lavoro. Attivista antiguerra. Semplice avvocato dello stile di vita. Morris era una leggenda all’interno della West Coast gay. Nel 1969 fondò il fronte di liberazione gay di Los Angeles. Nel 1970 ha cofondato la parata gay pride di Los Angeles. Nel 1971 fondò il Los Angeles Gay Community Services Center (ora Los Angeles LGBT Center). Cofondatore nel 1983 di Aid for AIDS. Nato nella Contea di Comanche, Texas. Morto a Los Angeles, California. Cremato.~ La serie Marginal Mennonite Society Heroes

′′ L ‘ enfasi del nostro governo sulla spesa militare e sulla guerra rapina le comunità americane di fondi che potrebbero fornire assistenza sanitaria, case e istruzione disperatamente necessari. Questa sfacciata enfasi sul militarismo globale colpisce direttamente la polizia domestica e infligge violenza nei nostri quartieri, soprattutto nelle comunità nere e marroni. Milioni di dollari dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale sono usati per militarizzare le forze dell’ordine statunitensi, criminalizzare le comunità emarginate e uccidere le persone.′′ Il peso del militarismo statunitense è profondamente misogino. Negli U. Le donne di S., Navajo e i loro figli hanno alti livelli di uranio nei loro flussi sanguigni a causa degli esami delle armi nucleari di decenni fa. E a Fallujah, Iraq, le donne stanno ancora avendo a che fare con l’eredità dei bombardamenti americani avvenuti quasi 20 anni prima, dando alla luce bambini con disabilità congenite che spesso non riescono a sopravvivere. Per troppe comunità globali colpite dalle guerre statunitensi, le donne spesso assumono la responsabilità di garantire la sopravvivenza delle loro famiglie.′′ Provando in prima persona gli impatti del militarismo statunitense, molte di queste donne sono diventate attiviste potenti che chiedono responsabilità al nostro governo. Donne di Okinawa, Giappone, stanno guidando le richieste di ritiro delle truppe americane a causa di violenza sessuale in corso contro donne e ragazze intorno alle basi militari. Qui negli U. Le donne chiedono giustizia in risposta alla sterilizzazione forzata delle donne nei centri di detenzione immigrazione.

“Mennoniti marginali

Non perdetevi il webinar gratuito di questo giovedì che approfondisce in inglese l’ipotesi che la Parola di Dio sia una parola non violenta. Rispondi: http://ow.ly/qjWa50Clxfu

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...