pensiero del 12 del settimo mese

12 del settimo mese

Se credi nella giustezza della tua idea della vita e vuoi il bene della gente, allora esprimerai agli altri la tua idea in modo di convincere , se possibile, i tuoi interlocutori della giustezza della tua concezione. E in questi casi , quanto più il tuo interlocutore sbaglia, tanto più è importante e desiderabile che egli comprenda e apprezzi quel che tu voglia provargli.

E tuttavia quanto spesso ci comportiamo nella maniera opposta! Ci è facile conversare con una persona che è pienamente d’accordo – o quasi- con noi; ma quando vediamo che il nostro interlocutore non crede in quella verità che noi abbracciamo, e magari non la comprende neppure, allora certo cerchiamo di spiegargli questa idea e di convincerlo della sua giustezza , ma se continua a non essere d’accordo con noi e ci pare che si ostini oppure che deformi le nostre parole in un’altra direzione , quanto facilmente allora perdiamo la nostra tranquillità e ci irritiamo! Cominciamo ad arrabbiarci e a maltrattare il nostro interlocutore , pensando che non valga neppure la pena parlare con un persona così ottusa e ostinata.

Quando vuoi mostrare parlando con qualcuno quanto sia giusta una certa cosa, la cosa più importante in questi casi è non irritarsi

Epitetto

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...