pensiero del 11 del sesto mese

11 del sesto mese

Dicono che per una persona il bene maggiore sia la propria libertà. Se la libertà è un bene , un uomo libero non può essere infelice. Se cioè tu vedi che una persona è infelice , soffre , si lamenta , sappi che non è libera: è sicuramente schiava di qualcuno o qualcosa.

Se la libertà è un bene , allora chi è libero non può essere vigliacco. Per questo , se vedi che qualcuno si umilia dinanzi agli altri, li adula, sappi che questa persona è parimenti non libera. E’ uno schiavo che si procura un pasto, o un ufficio vantaggioso, o qualcosa altro ancora. Chi si procura piccoli vantaggi , è un poco schiavo, chi si procura grandi vantaggi, è molto schiavo.

L’uomo capace dispone solo di quello di cui può disporre senza impedimenti. Ma disporre senza impedimenti si può solo di se stessi. Perciò,se vedi una persona dispone non di se stessa, ma degli altri, sappi allora che non è libera; si è resa schiava del proprio desiderio di dominare sugli altri.

Epitteto

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...