Pensiero del 10 del quinto mese

10 del quinto mese

Per conseguire la conoscenza occorre indagare la sostanza delle cose ; perciò chi vuol conseguire una vera conoscenza deve indagare le cause o le leggi delle cose, cui ogni essere si sottomette.

L’anima umana , ragionevole per sua natura, può conseguire la conoscenza delle cause e delle leggi delle cose (come ogni cosa esiste per una causa determinata e come essa sia fatta secondo una certa legge): per questo chiunque costantemente , senza esaurirsi , indaga questa causa e questa legge, raggiungerà la conoscenza. A coloro che hanno conseguito la vera conoscenza sarà chiara e comprensibile l’essenza delle cose e dell’anima umana. Questa conoscenza sarà anche chiamata sapienza compiuta e vera.

Confucio

Reale è solo ciò che non si vede, non si tocca, ciò che spirituale e di cui abbiamo coscienza in noi stessi. Tutto quel che si vede e si tocca è prodotto dai nostri sensi e perciò solamente appare.

Leo Tolstoj

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...